Per_le_aziende

FonARCom – Piano formativo dedicato alle aziende aderenti al SDI:
“Innovazione, competitività e cambiamento per un’impresa in-formata”

La formazione FonARCom può essere facilmente realizzata gratuitamente per tutte le PMI attraverso il sistema di imprese. Il Sistema di Imprese SDI è lo strumento del fondo interprofessionale FonARCom dedicato alle piccole e medie imprese per rispondere a tutti i bisogni di formazione sulla sicurezza, le competenze tecniche e l’internazionalizzazione delle PMI. Il 01/03/2021 è stato approvando dal Fondo FonARCom e dalle parti sociali il piano di progetti formativi di Eis, I.C.C.I.I. “Innovazione, competitività e cambiamento per un’impresa in-formata”. Le aziende aderenti al SDI possono accedere gratuitamente ai corsi formativi previsti dal piano di progetti. Le aziende non ancora aderenti, possono entrare a far parte del Sistema di Imprese di EIS in modo semplice e totalmente gratuito.

Per ulteriori informazione sul Sistema di Imprese di Eis, visita la pagina dedicata sul nostro sito oppure contattaci telefonicamente e ti seguiremo in tutte le fasi!

 

Riepilogo dei percorsi formativi all’interno del piano “Innovazione, competitività e cambiamento – 2021”:

TITOLO PROGETTO ALLIEVI DURATA EDIZIONI
P01 Corso sicurezza lavoratori – parte generale e specifica rischio basso secondo l’Accordo Stato-Regioni 6 pers. 8h 5 ed.
P02 Corso di primo soccorso – gruppo B e C 6 pers. 12h 2 ed.
P03 Corso per addetti antincendio Rischio Basso 6 pers. 4h 2 ed.
P04 Corso per addetti antincendio Rischio Medio 6 pers. 8h 1 ed.
P05 Welfare aziendale e smart working 4 pers. 8h 2 ed.
P06 Lean production 6 pers. 16h 2 ed.
P07 Lean office 6 pers. 16h 2 ed.
P08 Il cambiamento come punto di forza 6 pers. 16h 2 ed.
P09 Motivazione ed intelligenza emotiva 4 pers. 12h 2 ed.
P10 L’importanza della comunicazione tra reparti/uffici 6 pers. 12h 2 ed.
P11 La gestione del tempo: rispettare le scadenze di consegna 4 pers. 8h 2 ed.
P12 Problem solving e decision making 1 pers. 12h 2 ed.
P13 Il controllo di gestione: introduzione e piano d’azione 1 pers. 12h 2 ed.
P14 Migliorare la cooperazione con tecniche di leadership 1 pers. 12h 2 ed.
P15 L’impresa certificata: nuovi modelli di sviluppo del sistema qualità 6 pers. 8h 2 ed.
P16 Web marketing: strategie e strumenti 6 pers. 12h 1 ed.
P17 L’importanza del team: il gioco di squadra 6 pers. 8h 2 ed.
P18 L’intelligenza emotiva per la gestione dello stress 6 pers. 8h 2 ed.
P19 Aggiornamento primo soccorso – Gruppo A 6 pers. 6h 1 ed.
P20 Formazione sulla sicurezza dei preposti 6 pers. 8h 1 ed.

 

I progetti di formazione FonARcom del piano 2021

Progetto 01 – Formazione dei lavoratori sicurezza del lavoro – parte generale e specifica rischio basso secondo l’Accordo Stato-Regioni
(Durata 8 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 5 edizioni attivabili)

Il presente corso di formazione FonARCom è rivolto ai lavoratori delle aziende del settore a rischio basso. Il corso si pone l’obiettivo di formare i partecipanti relativamente al tema della sicurezza e salute dei lavoratori sul luogo di lavoro. Il focus è quello di sensibilizzare i dipendenti alla riduzione di comportamenti a rischio attraverso l’adozione di misure preventive adeguate e quindi attraverso l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuali. Nello specifico, i partecipanti verranno formati sui comportamenti sicuri da tenere quotidianamente durante lo svolgimento della propria attività, al fine di evitare i rischi sul lavoro e mettere in pratica le misure di protezione e preventive indicate dalla normativa legata alla sicurezza del lavoro. Le tematiche che verranno affrontate faranno riferimento a quanto definito nel comma 1, articolo 37, D.Lgs. n. 81/18 e nel cap. 4 dell’Accordo Stato-Regioni del 21/12/11.

 

Progetto 02 – Corso di primo soccorso – gruppo B e C
(Durata 12 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 2 edizioni attivabili)

L’obiettivo è quello di formare ed informare i dipendenti incaricati all’attuazione del primo soccorso aziendale offrendo ai partecipanti le adeguate conoscenze tecniche e pratiche. Il presente percorso formativo fa riferimento al Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003, con disposizioni in materia di primo soccorso aziendale in conformità a quanto previsto dall’ art. 45 del D. Lgs. 81/08, che introduce la classificazione aziendale per quanto attiene le modalità di organizzazione del pronto soccorso ed individua i contenuti dei corsi di formazione degli addetti al pronto soccorso. I docenti avranno i requisiti previsti dal D.Int. 15 luglio 2003 n.388. I temi trattati sono: Allertare il sistema di soccorso, Servizi di assistenza sanitaria di emergenza, Accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore infortunato, Attuare gli interventi di primo soccorso, Conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro e sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro, Acquisire capacità di intervento pratico.

 

Progetto 03 – Corso per addetti antincendio Rischio Basso
(Durata 4 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 2 edizioni attivabili)

Il percorso mira ad assicurare un’adeguata formazione ai dipendenti sulla sicurezza e prevenzione incendi. Il corso si pone l’obiettivo di fornire ai partecipanti le principali indicazioni metodologiche per definire, fin dalla fase ideativa, requisiti di sicurezza antincendio integrati con gli altri requisiti di progetto. Si svilupperanno conoscenze e competenze tecnico-pratiche ed organizzativo-procedurali per la prevenzione incendi e la gestione delle emergenze al fine di essere in grado di assumere decisioni rapide e razionali in situazioni di allarme e pericolo. Verranno affrontati temi relativi all’incendio ed alla prevenzione, alla protezione antincendio ed alle procedure da adottare e sull’acquisizione delle capacità di intervento pratico.

 

Progetto 04 – Corso per addetti antincendio Rischio Medio
(Durata 8 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 1 edizioni attivabili)

Il Corso Antincendio Rischio Medio fornisce la formazione obbligatoria per gli Addetti alle Emergenze incendi, lotta antincendio e gestione dell’emergenza, incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave e immediato e delle operazioni generali in caso di emergenza, come da art. 37, c. 9 del D. Lgs. 81/08 e D.M. 10/3/1998, in aziende il cui rischio incendio sia definito medio dalla valutazione dei rischi. Il programma (ex D.M. 10/3/1998) si focalizza, dopo un breve cenno alla normativa in vigore sulla Sicurezza sul Lavoro, sulle misure di protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di pericolo.

 

Progetto 05 – Welfare aziendale e smart working
(Durata 8 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 2 edizioni attivabili)

Al fine di introdurre in azienda un nuovo modello di organizzazione dell’impresa che risponda alle moderne esigenze di conciliazione tra il lavoro, la famiglia e la vita privata, il presente intervento di formazione FonARCom si pone come obiettivo specifico di esplorare le diverse declinazioni dell’ambito del Welfare aziendale, dalla flessibilità lavorativa, all’organizzazione degli spazi di lavoro, dall’avvio di attività per il sostegno alla vita privata alla formazione per il miglioramento del clima aziendale, attraverso l’analisi delle normative vigenti in Italia e le best practice delle aziende più smart di tutta Europa, per poter sviluppare un modello organizzativo basato su innovativi sistemi di smart working in grado di rispondere ai bisogni di armonizzazione dei luoghi e dei tempi di vita-lavoro di tutte le risorse umane presenti nella realtà aziendale tenendo in considerazione generi e generazioni diverse.

 

Progetto 06 – Lean production
(Durata 16 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 2 edizioni attivabili)

Il presente progetto è finalizzato a migliorare il know-how aziendale rendendolo appropriato al sistema lean. L’obiettivo all’interno di questa formazione FonARCom è quello di creare un clima aperto grazie alla mobilitazione “di tutte le menti” dell’azienda in modo da arrivare a definire soluzioni tecniche ed organizzative volte al miglioramento continuo delle performances professionali. La decisione di implementare un sistema lean nella propria realtà rappresenta quindi un’indispensabile condizione sine qua non per la gestione precisa dell’organizzazione aziendale e per la creazione di valore. Gli allievi mireranno alla revisione delle vecchie strategie aziendali ed alla pianificazione di nuove strategie adeguate alla propria realtà. Si condividerà pertanto una nuova visione strategica aziendale attuando un processo partecipativo attivo dei dipendenti e definendo gli obiettivi a breve termine.

 

Progetto 07 – Lean Office
(Durata 16 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 2 edizioni attivabili)

Il Lean Office punta ad applicare i principi tipici del Lean Thinking ai processi “transazionali”, ovvero ai processi “di ufficio”. L’obiettivo del progetto di formazione FonARCom è quello di analizzare e ridisegnare i processi aziendali introducendo negli uffici concetti quali: – lotta agli sprechi: eliminazione delle attività a non valore e non necessarie e riduzione delle attività a non valore ma necessarie; – logica a flusso: attivazione di modalità operative secondo le quali, una volta presa in mano una “pratica” , non si deve “più fermare” finché non è terminata. Questo significa: ottimizzare il numero di risorse che intervengono, rivedere il layout delle postazioni di lavoro in base al flusso, ridurre il numero di interruzioni, intoppi e colli di bottiglia, bilanciare i carichi di lavoro, progettare e definire in modo chiaro e condiviso chi deve fare che cosa; – canalizzazione dei flussi: progettazione di flussi diversi, scorrevoli e rapidi, distinti non solo per diversi tipi di output (pratica, documento, risultato), ma per complessità e modalità di lavorazione.

 

Progetto 08 – Il cambiamento come punto di forza
(Durata 16 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 2 edizioni attivabili)

L’obiettivo del presente corso di formazione FonARCom è quello di coinvolgere i dipendenti delle aziende interessate in un momento di formazione dedicato alla gestione del cambiamento. Si intende far fronte a tutte le novità normative pubblicate e sottoposte alle PMI per la gestione e l’andamento del mercato italiano dal punto di vista economico e del lavoro (decreto dignità e reddito di cittadinanza). L’obiettivo è indirizzare i discenti verso una trasformazione costruttiva e motivazionale della propria attività commerciale passando ad una gestione del cliente mirata e vincente, con soluzioni innovative adeguate. S’intende fornire strumenti utili per organizzare una visita commerciale studiata e non più generica, fondata oltre che sulla flessibilità anche sui concetti di profilo e processo.

 

Progetto 09 – Motivazione ed intelligenza emotiva
(Durata 12 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 2 edizioni attivabili)

L’obiettivo è indirizzare i discenti verso una trasformazione motivazionale della propria attività passando ad una gestione flessibile e consapevole. L’intelligenza emotiva risulta essere fondamentale sul luogo di lavoro in quanto aiuta le persone ad avere successo in ambito professionale ed a mantenere e facilitare la propria carriera lavorativa. Possiamo definirla come l’abilità di monitorare le emozioni ed i sentimenti, di processare l’informazione affettiva verso sé stessi e gli altri. L’emotional intelligence si rivela infatti fondamentale nel processo decisionale e nella capacità di problem solving, essenziali nell’implementazione di strumenti adeguati alla nuova legislazione e governance in essere. Lo scopo è dievidenziare l’importanza di creare un clima di lavoro gradevole, utilizzare strategie di problem solving immediate, motivarsi e motivare i propri colleghi all’innovazione, alla dinamicità ed alla continua ricerca di soluzioni e strumenti personalizzati a rendere fedeli i clienti.

 

Progetto 10 – L’importanza della comunicazione tra reparti/uffici
(Durata 12 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 2 edizioni attivabili)

Il presente percorso di formazione FonARCom intende sottolineare l’importanza della comunicazione soprattutto in questo periodo di pandemia che ha condizionato l’operatività aziendale ed ha richiesto l’implementazione dello smart working come strumento di lavoro quotidiano. Venendo meno la relazione in presenza, i rapporti con i propri colleghi e la condivisione delle operatività sono diventati due temi ricorrenti che necessitano di essere affrontati in modo costruttivo e lungimirante. In seguito ad un’attenta analisi delle esigenze formative evidenziate dalle nostre aziende clienti, si è ritenuto opportuno progettare un corso dedicato all’importanza della comunicazione tra reparti/uffici. Attraverso questo intervento formativo, si pone l’obiettivo di sensibilizzare gli allievi alle modalità di comunicazione aziendale, analizzando i diversi livelli di comunicazione ed individuando la strategia comunicativa più adeguata per relazionarsi con i propri colleghi, con il proprio mangement/human resources e con i propri collaboratori/fornitori/clienti.

 

Progetto 11 – La gestione del tempo: rispettare le scadenze di consegna
(Durata 8 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 2 edizioni attivabili)

Le risorse umane impiegate in azienda operano in un contesto lavorativo i cui ritmi, in continuo aumento, richiedono capacità di reazione immediata. Per garantire un elevato livello qualitativo delle proprie attività è quindi indispensabile conoscere gli strumenti professionali, moderni e pratici di gestione del tempo. Il sistema di gestione del tempo ottimale di ciascuno di noi deve saper coniugare strategie e tecniche di time management con il tipo di attività lavorativa e le inclinazioni personali (programmazione rigorosissima o linee guida da seguire con flessibilità). Deve consentirci, cioè, di dedicare tempo alle “priorità” e di essere soddisfatti. Durante il presente percorso formativo gli allievi si dedicheranno ad approfondire ed evidenziare le tecniche di time management: pianificare le attività, standardizzare la routine, svuotare il tempo, saper dire di no, utilizzare i tempi morti e saper delegare.

 

Progetto 12 – Problem solving e decision making
(Durata 12 h, Progetto formativo per 1 persona, 2 edizioni attivabili)

Nel presente progetto formativo si approfondiranno e dettaglieranno le caratteristiche e le strategie di applicazione delle capacità di problem solving e decision making. In questo intervento verrà approfondito il vantaggio di investire nel proprio capitale umano. Si pone l’obiettivo di sensibilizzare gli allievi alle modalità di comunicazione aziendale, analizzando i diversi livelli di comunicazione ed individuando la strategia comunicativa più adeguata alla realtà aziendale. Problem solving e decision making sono competenze importanti per il business e la vita. Il Problem solving coinvolge spesso il decision making, e quest’ultimo è particolarmente importante per la gestione della leadership. Questo corso vuole approfondire le strategie e le tecniche per migliorare il processo decisionale e la qualità delle decisioni.

 

Progetto 13 – Il controllo di gestione: introduzione e piano d’azione
(Durata 12 h, Progetto formativo per 1 persona, 2 edizioni attivabili)

Il presente intervento intende essere un primo approccio approfondito al sistema di controllo di gestione delle performance economiche aziendali, valorizzando gli strumenti dell’analisi degli scostamenti e del sistema di reporting. L’obiettivo del presente intervento è quello di formare il discente sulle macro attività e funzioni del sistema di controllo di gestione economica, finanziaria e patrimoniale al fine di provare a sviluppare procedure organizzative in grado di guidare adeguatamente la pianificazione delle operazioni produttive anche in situazioni di passaggio o modifica nel mercato di riferimento. Al termine di questo percorso di formazione FonARCom, il discente avrà approcciato al sistema di controllo di gestione comprendendone l’importanza, la necessità ed il vantaggio di implementazione ed utilizzo.

 

Progetto 14 – Migliorare la cooperazione con tecniche di leadership
(Durata 12 h, Progetto formativo per 1 persona, 2 edizioni attivabili)

Gestire il personale, relazionarsi con il management e con i colleghi, motivare i membri dello staff e fronteggiare situazioni problematiche, per raggiungere gli obiettivi rilevanti e portare l’intera azienda verso il successo, sono processi che richiedono qualità specifiche. Il leader è chiamato a gestire le problematicità e le conflittualità all’interno del gruppo, rappresenta il punto di riferimento a cui i membri del team possono rivolgersi e, pertanto, deve gettare le basi per la creazione di un ambiente e di un clima di lavoro disteso, collaborativo e soprattutto stimolante. Una leadership aziendale che riesca a sviluppare al massimo queste caratteristiche può davvero compiere il suo compito, e portare tutta la società verso il successo. Il corso di formazione FonARCom valorizzerà nel partecipante le doti di leadership al fine di ottimizzare lo stile manageriale nelle diverse realtà organizzative, trasferendo gli strumenti necessari per accrescere il livello di efficacia nella gestione delle risorse umane.

 

Progetto 15 – L’impresa certificata: nuovi modelli di sviluppo del sistema qualità
(Durata 8 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 2 edizioni attivabili)

Il corso di formazione FonARCom si pone l’obiettivo di formare ed informare i partecipanti relativamente al tema della gestione aziendale secondo i principi delle norme ISO. Essere un’azienda certificata ed avere certificazioni offre la possibilità di agire sui costi, guadagnare produttività. Tutto ciò si traduce in un formidabile strumento di crescita competitiva. Si invoca una cultura della qualità che si traduce in un nuovo modo di vivere e lavorare, un modo più equilibrato di fruire dei beni di consumo e delle risorse naturali, in una generale tendenza verso la riduzione degli sprechi e una maggiore sensibilità verso i valori sostanziali. L’obiettivo del presente percorso formativo è quello di sensibilizzare i dipendenti all’importanza di lavorare in un’impresa certificata, sia dal punto di vista della qualità delle relazioni e della produzione, che dal punto di vista della competitività del mercato.

 

Progetto 16 – Web marketing: strategie e strumenti
(Durata 12 h, Progetto formativo per 1 persona, 1 edizioni attivabili)

Il corso propone di formare le competenze e aggiornare le conoscenze di un addetto aziendale in materia di web marketing permettendo quindi all’allievo di assumere un ruolo di riferimento in azienda nella pianificazione strategica della comunicazione aziendale e di muoversi con autonomia ed efficacia nell’utilizzo degli strumenti di web marketing e social marketing. Al fine di adattare l’approccio seguito durante il progetto verso gli strumenti più adeguati alla realtà aziendale, il presente viene svolto in modalità One to One tra un docente esperto di web marketing, vendita e comunicazione e l’allievo che indicato dall’azienda dovrà gestire in maggiore autonomia la strategia e gli strumenti comunicativi aziendali. L’obiettivo del percorso di formazione FonARCom è di sviluppare competenze strategiche e operative per la gestione integrata del marketing in azienda.

 

Progetto 17 – L’importanza del team: il gioco di squadra
(Durata 8 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 2 edizioni attivabili)

Durante il presente percorso formativo gli allievi apprenderanno l’importanza del lavoro di squadra, del conoscere i propri colleghi e di comunicare in modo appropriato anche in questo periodo dove la distanza sta cambiando le relazioni e modificando le nostre abitudini lavorative quotidiane. Un lavoro di squadra efficiente apporta vantaggi concreti e benefici specifici all’azienda, aumenta l’efficienza e la produttività, è un’opportunità di apprendimento e contribuisce a creare un’etica del lavoro. Per lavorare in maniera corretta una squadra deve organizzarsi in modo chiaro, fondamentale è la conoscenza reciproca al fine di creare il giusto spirito di squadra senza far venire meno mai la fiducia.  L’assetto organizzativo in una azienda svolge pertanto un ruolo di fondamentale importanza soprattutto in presenza di relazioni professionali a distanza possibili solamente attraverso dispositivi elettronici. Il presente corso di formazione FonARCom intende fornire degli spunti per superare le barriere dettate dalla distanza e dalle diverse individualità.

 

Progetto 18 – L’intelligenza emotiva per la gestione dello stress
(Durata 8 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 2 edizioni attivabili)

Il corso favorisce l’acquisizione di un nuovo approccio alla gestione delle emergenze, attraverso il quale i partecipanti potranno apprendere strategie di coping comportamentali ed emozionali che permettano di esercitare la loro capacità decisionale in modo efficace. Scopo di questo progetto di formazione FonARCom è quello di rendere i team di lavoro capaci di leggere e comprendere le personali reazioni fisiologiche ed emotive in caso di emergenza oltre che riconoscere e gestire le dinamiche emotive e comportamentali dei gruppi in contesti emergenziali. Al termine del percorso formativo gli allievi avranno appreso l’importanza dell’intelligenza emotiva e della gestione delle emozioni negative acquisendo la propria consapevolezza emozionale.

 

Progetto 19 – Aggiornamento Primo Soccorso – Aziende Gruppo A
(Durata 6 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 1 edizioni attivabili)

L’obiettivo è quello di aggiornare i dipendenti incaricati all’attuazione del primo soccorso aziendale offrendo ai partecipanti le adeguate conoscenze tecniche e pratiche. Di seguito il programma formativo che fa riferimento al Decreto Legislativo 81/2008 art. 45 ed al Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003. Questo progetto di formazione FonARCom tratterà: le principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del SSN; principali tecniche di primo soccorso; tecniche di rianimazione cardiopolmonare; tecniche di tamponamento emorragico; principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato; principali tecniche di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici. I docenti avranno i requisiti previsti dal D.Int. 15 luglio 2003 n.388.

 

Progetto 20 – Formazione sulla sicurezza dei preposti
(Durata 8 h, Progetto formativo per 6 o più persone, 1 edizioni attivabili)

Il corso si propone di fornire la formazione obbligatoria ai Responsabili di funzione, servizio, area o settore, ai capireparto, capisquadra, capisala, capiturno, capocantieri etc., e più in generale a tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto, con o senza investitura formale (quindi anche di fatto), in quanto in posizione di preminenza rispetto ad altri lavoratori, così da poter impartire ordini, istruzioni o direttive nel lavoro da eseguire. Tali soggetti devono organizzare o sovrintendere l’attività dei lavoratori e necessitano quindi di una formazione specifica che li metta in condizione di poter comprendere adeguatamente il proprio ruolo, i propri obblighi e responsabilità in materia di salute e sicurezza del lavoro. Il corso è conforme a quanto richiesto dall’art. 37, comma 7, del D.Lgs. 81/2008 e dal punto 5 dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011.

 

 

Per informazioni o richieste di partecipazione ai progetti del Piano di Formazione FonARCom 2021, contattaci senza impegno!

Accetto quanto specificato nell'informativa sulla Privacy

Contattaci