Blog categories

Comments

Work-Life Balance: un progetto per il benessere in azienda

Regione Veneto e Fondo Sociale Europeo hanno finanziano con Decreto n. 1198 del 11/12/2018, il progetto presentato da Eurointerim Servizi Spa a valere sulla Dgr. 1311/18 dal titolo “Work-life balance negli studi professionali”.

Partecipano come partner UNICIELS, istituto ad ordinamento universitario attivo nel territorio padovano, e ANCL SU Veneto, sindacato presente negli studi professionali di consulenza del lavoro.

Migliorare il rapporto tra lavoro e vita privata, la “work life balance”, è una necessità sia dal punto di vista dell’impresa per incrementare efficienza e produttività, ottimizzare i costi, razionalizzare gli spazi all’interno di aziende e studi professionali, sia dal punto di vista del personale in quanto si è più liberi nell’organizzazione quotidiana e nella gestione familiare.

Il nostro progetto è rivolto ai lavoratori, ma soprattutto alle lavoratrici, degli studi di consulenza del lavoro che vogliono trovare un miglior equilibrio tra la loro vita famigliare e gli impegni lavorativi, attraverso un’accurata analisi dei fabbisogni, attività formative e l’utilizzo esteso delle tecnologie digitali. Eis Spa intende supportare gli studi con l’affiancamento dei suoi specialisti nella progettazione strategica e realizzazione di un piano di welfare aziendale che rimetta al centro l’importanza della persona, il suo benessere e l’equilibrio tra i tempi che dedica ai diversi aspetti della sua vita.

Il progetto intende coinvolgere studi di consulenza del lavoro tra Padova e Vicenza al fine di utilizzare modalità di lavoro innovative basate su un forte elemento di flessibilità, in particolar modo di orari e sede, usufruire di nuove tecnologie e far nascere nuove occasioni che portino ad un importante cambiamento di mentalità. Il progetto si articola in diverse attività volte a sostenere il cambiamento e l’innovazione d’impresa attraverso lo sviluppo di un piano di welfare aziendale in sinergia con forme ed interventi di work life balance.

Durante l’intervento si svolgerà un action research che coinvolgerà uno specialista di smart work e il management aziendale al fine di analizzare il contesto aziendale e realizzare una progettazione strategica per lo sviluppo di un piano di welfare intervenendo con metodologie di formazione in presenza, role playing, learning organization e problem based learning.

Contattaci